foto_paesaggio
20/09/2020 Benvenuto nel Portale UMA della Regione Puglia!
Elenco AVVISI


AVVISO
Si informa che le lavorazioni di "Zappatura (e altri lavori al terreno)" effettuate con la "Motozappatrice", non possono avere una estensione superiore a 5 Ha.
01-03-2018
Si comunica che è stata nuovamente avanzata, da parte della Sezione Coordinamento Servizi Territoriali presso l'Agenzia delle Dogane, richiesta di chiarimenti con nota prot. n. 11591 del 1/03/2018.
Nelle more del riscontro i Comuni vorranno considerare sufficiente una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa nelle modalità richiamate nella circolare AdD del 16/1/2018, con la quale si attesta l’esclusiva disponibilità del terreno sul quale dovranno essere eseguite le lavorazioni agricole da parte del comodante e del comodatario, senza l’obbligo della registrazione del contratto.
Resta inteso che una differente indicazione da parte di codesta spett.le Agenzia, sarà immediatamente resa nota ed applicata.

CIRCOLARE ADD
01-04-2020 AVVISO IMPORTANTE
Si pubblica la DGR n.433 del 30/03/2020 “Emergenza epidemiologica da COVID-19. Adozione di misure una tantum per la concessione di accisa agevolata per il tramite di carburante agricolo”, con la quale si è proceduto a semplificare la procedura per l’assegnazione del gasolio agricolo a chi ne faccia richiesta nella misura del 50% rispetto a quanto ricevuto l’anno precedente consentendo il prelievo di carburante attraverso la presentazione di un’autodichiarazione corredata da documento di copia di identità in corso di validità da rendere ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e la DDS n.73 del 31/03/2020 “DGR n.433 del 30/03/2020. Emergenza epidemiologica da COVID-19. Adozione di misure una tantum per la concessione di accisa agevolata per il tramite di carburante. Proroga dei termini e approvazione degli allegati”

Modello Aut. Aziende Modello Aut. Distributori DDS 73 2020 DGR 433 del 30/03/2020 del Registro delle Deliberazioni
COMUNICAZIONE IMPORTANTE SERVIZIO HELPDESK
Per agevolare l'utilizzo del software è stato attivato un servizio di Helpdesk fruibile attraverso il seguente indirizzo di posta elettronica helpdeskuma@innova.puglia.it . In relazione al problema segnalato sarà valutata la priorità di risoluzione. E' inoltre attivo il servizio di helpdesk telefonico al NUOVO NUMERO DI RETE FISSA: 080-2016788. Pertanto il numero 080 4670888 non è più operativo. Il servizio di assistenza telefonica è assicurato dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle 14,00 alle 16,30 dal Lunedì al Giovedì e dalle ore 9,00 alle ore 14,00 il Venerdì.
COMUNICAZIONE IMPORTANTE
Si rammenta, ai beneficiari di accredito di imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, l'impegno assunto in fase di richiesta di anticipazione del beneficio per l'anno 2017, con la seguente dichiarazione:
"di impegnarsi a presentare istanza di modello unico entro e non oltre il 30-06-2017"
Trascorso infruttuosamente tale periodo, si procederà a carico degli inadempienti nei modi di legge.
Specificazioni
In riferimento alla nota prot. AOO/CST-180 n. 21229 del 27.04.2017 della Sezione Coordinamento dei Servizi Territoriali, avente ad oggetto: D.M. 454/2001. Utilizzo delle macchine mietitrebbiatrici, si specifica che:
laddove la predetta nota riporta il termine “prestito” per le mietitrebbiatrici, lo stesso esplicita il concetto di comodato, ai sensi dell’articolo 1803 del c.c., qualora è a titolo gratuito, oppure l'affitto, qualora è prevista una remunerazione, come indicato nell’art. 1615 del c.c..
05-04-2018
Si pubblica la nota del 21-03-2018 della A.d.D. , relativamente al titolo di Comodato dei terreni.

nota n_33119 AdD
27-08-2019
Atto dirigenziale N.192 del Registro delle Determinazioni. D.M. 30 dicembre 2015 articolo 2 comma 2 lettere a) e c). Concessione della maggiorazione dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per l’operazione di trattamenti fitosanitari e lavorazioni del terreno per la vite da tavola e da vino, ai seminativi, l’arboricoltura da frutto polposo e in guscio, gli oliveti e gli agrumeti nel territorio della Regione Puglia, limitatamente all’anno 2019. La procedura telematica è operativa al sistema UMA WEB

DDS_192_Supplemento
Circolare dell'Agenzia delle Dogane
L'Agenzia delle Dogane con circolare 2017 - 22222/R.U. del 25.09.2017 ha disposto che i contratti di comodato di fondi rustici sono sottoposti all'obbligo della registrazione. Gli uffici comunali, prima dell'assegnazione dell'accredito d'imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata devono verificare l'assolvimento di tale disposizione da parte dei richiedenti.

circolare dell'agenzia delle dogane
05-10-2018
Atto dirigenziale N. 67 del Registro delle Determinazioni. D.M. 30 dicembre 2015 articolo 2 comma 2 lettere a) e c). Concessione del beneficio e della maggiorazione dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per le operazioni di trattamenti fitosanitari e lavorazioni del terreno alla vite da tavola e da vino, all'olivo ed alla arboricoltura da frutto nel territorio della Regione Puglia, limitatamente all'anno 2018.
La procedura telematica è in corso di realizzazione e sarà operativa al sistema UMA WEB previa comunicazione a portale.

DDS 67 Trattamenti
7-11-2017 Controllo infestanti nella semina su sodo
E' operativo sul Sistema UMA WEB quanto disposto dalla determina n.69 del 13-10-2017

DDS n. 69 del 13-10-2017
AVVISO
Le organizzazioni sindacali e professionali agricole, in applicazione della convenzione stipulata con la Regione Puglia per il servizio di assistenza agli utenti dei motori agricoli, annualmente devono comunicare alle singole Amministrazioni comunali i nominativi dei propri delegati al ritiro dei libretti UMA. Ovviamente il medesimo libretto fiscale UMA può anche essere ritirato personalmente dalla ditta beneficiaria ed intestataria del documento.
Sospensione servizio Helpdesk
Si comunica che dal 13 al 17 luglio 2020 il servizio telefonico di helpdesk non sarà disponibile.
09-10-2017
Pervengono al competente ufficio regionale richieste relative alla concessione o meno dell'accredito d'imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per le aziende che, in applicazione della determinazione dirigenziale n 55/2017, richiedono le maggiorazioni ma non hanno ancora prelevato e/o utilizzato completamente il beneficio originariamente concesso.
Al riguardo si specifica che la concessione della maggiorazione, come prevista dalla determinazione dirigenziale n. 55/2017, non contempla l'obbligo di aver completamente prelevato e/o utilizzato il beneficio già concesso.
Pertanto può concedersi la maggiorazione anche in presenza del mancato totale prelievo e/o utilizzo delle originarie attribuzioni.
10-01-2019
Si pubblica la comunicazione (prot. n. 1325) della Regione Puglia - Sezione Coordinamento dei Servizi Territoriali - relativa alla verifica della presenza di eventuali istanze di richiesta indennizzi ai sensi del D.Lgs 102/2004.

Con riferimento alla nota prot. n. 1325 del 10 01 2019, fermo restando quanto già determinato dalla Sezione Coordinamento Servizi Territoriali con precedenti provvedimenti, si chiarisce che la stessa è da intendersi quale mero rimando ad un eventuale approfondimento istruttorio da porre in essere, laddove vi siano istanze avanzate ai sensi del D.Lgs 102/2004 da parte di ditte, in forza di danni che abbiano gravemente compromesso la prosecuzione delle attività agricole.

Nota verifica istanze
AVVISO
All’atto della richiesta del beneficio dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per le seconde colture, l’utente, tra l’altro, deve presentare anche il libretto fiscale di controllo posseduto, in originale. Quest’ultimo dovrà, dal competente ufficio comunale, essere sbarrato in ogni sua parte, acquisito in copia al fascicolo e l’originale riconsegnato all’utente affinché possa conservarlo, senza procedere ad ulteriori prelievi dal medesimo libretto. Infatti i quantitativi ancora da prelevare, nel totale, sono riportati sul nuovo libretto di controllo rilasciato.
Sospensione servizio di Helpdesk
Si comunica che il giorno 17 Luglio 2019 il servizio di HelpDesk telefonico non sarà disponibile.
12-05-2020 AVVISO
Si informano gli utenti che è possibile inserire tra i documenti a corredo delle pratiche di modello unico le autodichiarazioni prodotte secondo la DGR n. 433 del 30 marzo 2020 (anticipazione dei prelievi per emergenza Covid-19). Tali documenti si possono inserire in fase di invio pratica (sono posizionati a fine elenco nella videata di caricamento), oppure, per quelle pratiche attualmente già protocollate e in istruttoria, possono essere aggiunti dal funzionario istruttore nella sezione "Verifica Documenti". Solo in presenza di almeno uno di questi files il funzionario istruttore può inserire nel sistema i dati del carburante prelevato.
11-10-2017
A seguito delle continue sollecitazioni che pervengono al competente Ufficio Regionale, in merito alla circolare dell’Agenzia delle Dogane riguardante la registrazione dei contratti di comodato, anche quelli verbali, è appena il caso di sottolineare che:
1) la medesima circolare riporta “si prega quindi codesto Ente di comunicare il contenuto della presente agli uffici incaricati dell’assegnazione dei carburanti agevolati, per garantirne comunque la generale, omogenea, applicazione in vista della prossima richiesta di assegnazione di cui all’art. 2, comma 3, del D.M. 454/2001”;
2) l’art. 2 comma 3 “Per usufruire delle agevolazioni……omissis…...presentano, entro il trenta giugno di ciascun anno…omissis…una richiesta contenente i seguenti dati…”;
dalla lettura del combinato disposto dei commi di cui innanzi ne consegue che, essendo la richiesta generante il diritto al beneficio unica e per tutto l’anno, le successive istanze di modifica, integrazione, maggiorazione ecc. sono in diretta dipendenza dell’atto originario e pertanto non sono da considerarsi nuove istanze indipendenti da quella originante il diritto medesimo.
Conseguentemente la circolare dell’Agenzia delle Dogane, in maniera corretta, richiede l’applicazione della medesima a partire dalla prossima assegnazione e cioè dall’anno 2018.
11-10-2017
Pervengono al competente ufficio regionale varie sollecitazioni, da ultima quelle di alcuni consiglieri regionali riguardanti le modalità di verifica e di valutazione da parte degli uffici comunali delle rimanenze di accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, come dichiarate dai beneficiari.
Il D.M. 454/2001 all’art. 6 comma 6 dispone che:
” Entro il 30 giugno dell'anno successivo, i soggetti titolari del libretto di controllo presentano all'ufficio regionale o provinciale, anche per il tramite delle organizzazioni di categoria, una dichiarazione di avvenuto impiego di oli minerali negli usi agevolati per i quali erano stati richiesti in cui indicano, complessivamente, i quantitativi utilizzati nei suddetti impieghi e quelli non utilizzati e di cui si tiene conto in sede di assegnazione nell'anno solare successivo, omissis…”
L’art 7 comma 1 del predetto D.M. 454/2001 indica chiaramente le attribuzioni degli uffici per l’espletamento dei compiti relativi:
“L'ufficio regionale o provinciale esamina le dichiarazioni rese ai sensi dell'articolo 6, unitamente alla documentazione allegata, controlla che i quantitativi di oli minerali dichiarati siano compresi nei limiti determinati ai sensi dell'articolo 3, verifica le rimanenze di prodotti dichiarati ed effettua eventuali raffronti con i dati relativi alle superfici che usufruiscono di regimi di aiuto anche comunitari.
L'accertamento è altresì finalizzato a verificare che per le stesse lavorazioni effettuate sui medesimi terreni non risultino duplicazioni di assegnazioni di oli minerali agevolati”.
Il modello unico di richiesta e contestuale dichiarazione di avvenuto impiego di oli minerali negli usi agevolati nell’anno precedente, è autocertificazione ai sensi delle norme vigenti e pertanto, ogni e qualsiasi errore e/o non ritenuta conformità obbliga il funzionario accertante, alla denuncia alla competente autorità giudiziaria.
Al fine di evitare contenziosi giudiziari tra i beneficiari ed i funzionari comunali, si suggerisce:
1) di verificare le rimanenze dichiarate rapportando i prelievi ed i consumi, quelli effettuati nell’ultima parte dell’anno, alle operazioni che le aziende avrebbero potuto effettuare per le colture come dichiarate in uno con l’utilizzo di macchine ed attrezzature aziendali;
2) che la valutazione dei consumi per singola operazione colturale non si discosti da quanto indicato dal D.M. 30.12.2015 art. 1 comma 2 per il quale “il dato di assegnazione” e quindi di consumo per operazione colturale nel medesimo decreto indicato, è un “ valore medio standardizzato” che prescinde dal numero di operazioni poste in essere.
12-12-2019
Si comunica che per l’esercizio 2020 del sistema UMA, relativamente alle credenziali di accesso degli utenti delle associazioni accreditate (OO.PP.AA.) presso la Regione Puglia, saranno automaticamente riattivate tutte le utenze che hanno lavorato pratiche nel 2019.
Per la sola autorizzazione di nuove utenze, le OO.PP.AA. dovranno inoltrare formale richiesta alla Regione Puglia Sezione Competitività delle filiere agroalimentari (sezione.filiereagroalimentari@pec.rupar.puglia.it ) e ( f.matarrese@regione.puglia.it). Tali richieste, dovranno:
1) provenire esclusivamente dalle sedi regionali;
2) riportare l'anagrafica della OO.PP.AA. in termini di Ragione Sociale, Codice Fiscale, Partita IVA, Indirizzo Sede Legale, Posta Elettronica Certificata e Telefono del legale rappresentante/suo delegato;
3) essere corredate da allegato in formato excel riportante le seguenti informazioni:
-essere suddivise per Provincia;
-essere sottoscritte dal legale rappresentante regionale della OO.PP.AA.;
-contenere l'indicazione della rispettiva Unità locale, il nominativo dell'operatore, il relativo codice fiscale, indirizzo personale email (non saranno ammesse mail comuni a più utenti) e recapito telefonico.
Le eventuali comunicazioni di annullamento utenza dovranno essere tempestivamente inviate come da procedura degli anni precedenti, al fine di evitare l'utilizzo improprio degli accessi. Le OO.PP.AA. garantiranno l'utilizzo appropriato da parte dei propri operatori delle credenziali di che trattasi.
COMUNICAZIONE IMPORTANTE
L'accesso al Sistema UMAWEB per l'anno 2018 è subordinato alla richiesta di autorizzazione che le OO.PP.AA. dovranno inoltrare alla Regione Puglia Servizio Alimentazione ( coordinamentoserviziterritoriali@regione.puglia.it ) e ( f.matarrese@regione.puglia.it) Tali richieste, in formato excel e suddivise per province, devono pervenire esclusivamente dalle sedi regionali e non dalle sedi provinciali o periferiche al fine di evitare duplicazioni. Le eventuali comunicazioni di annullamento utenza dovranno essere tempestivamente inviate come da procedura degli anni precedenti, onde evitare utilizzo improprio degli accessi.
La richiesta, sottoscritta dal legale rappresentante regionale della OO.PP.AA. dovrà contenere l'indicazione della rispettiva Unità locale, il nominativo dell'operatore, il relativo codice fiscale, indirizzo personale email (non saranno ammesse mail comuni a più utenti) e recapito telefonico. Onde evitare ritardi di abilitazione accesso, si invitano le suindicate OO.PP.AA. ad inviare tale richieste con sollecitudine.
14-02-2018
Attesa la molteplicità delle interpretazioni applicative a livello delle amministrazioni comunali a seguito della circolare dell'Agenzia delle Dogane del 16/01/2018, si comunica che è stata avanzata, da parte della Sezione Coordinamento Servizi Territoriali presso la stessa Agenzia, richiesta di chiarimenti con nota prot. n. 8361 del 13/01/2018.

CIRCOLARE AdD DEL 16 GENNAIO 2018 PROTOCOLLO RU 5049 RICHIESTA CHIARIMENTI
14-12-2018
Si comunica che per l’esercizio 2019 del sistema UMA, relativamente alle credenziali di accesso degli utenti delle associazioni accreditate (OO.PP.AA.) presso la Regione Puglia, saranno automaticamente riattivate tutte le utenze che hanno lavorato pratiche nel 2018.
Per la sola autorizzazione per nuove utenze, le OO.PP.AA. dovranno inoltrare formale richiesta alla Regione Puglia Sezione Coordinamento dei Servizi Territoriali (coordinamentoserviziterritoriali@regione.puglia.it ) e ( f.matarrese@regione.puglia.it). Tali richieste, dovranno:
1) provenire esclusivamente dalle sedi regionali;
2) riportare l'anagrafica della OO.PP.AA. in termini di Ragione Sociale, Codice Fiscale, Partita IVA, Indirizzo Sede Legale, Posta Elettronica Certificata e Telefono del legale rappresentante/suo delegato;
3) essere corredate da allegato in formato excel e riportare le seguenti informazioni:
-essere suddivise per Provincia;
-essere sottoscritte dal legale rappresentante regionale della OO.PP.AA.;
-contenere l'indicazione della rispettiva Unità locale, il nominativo dell'operatore, il relativo codice fiscale, indirizzo personale email (non saranno ammesse mail comuni a più utenti) e recapito telefonico.
Le eventuali comunicazioni di annullamento utenza dovranno essere tempestivamente inviate come da procedura degli anni precedenti, al fine di evitare l'utilizzo improprio degli accessi. Le OO.PP.AA. garantiranno l'utilizzo consono da parte dei propri operatori delle credenziali di che trattasi.
AVVISO
Si suggerisce, a tutte le organizzazioni sindacali e professionale agricole convenzionate con la Regione Puglia per l’assistenza agli utenti di motori agricoli, di nominare i file allegati all’istanza e non di numerarli, al fine di rendere più celere il servizio da parte degli uffici comunali uma.
15-05-2018
Si pubblica la nota di criticità del 15-05-2018 verso AGEA , relativamente ai servizi di cooperazione del fascicolo.

DISALLINEAMENTO FASCICOLO AZIENDALE SEGNALAZIONE CRITICITA'
15.09.2020
Atto dirigenziale N. 201 del Registro delle Determinazioni. D.M. 30 dicembre 2015 articolo 2 comma 2 lettere a) e c). Concessione del beneficio e della maggiorazione dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per le operazioni di trattamenti fitosanitari e lavorazioni del terreno agli erbai, alla vite da tavola e da vino, all’olivo, alle ortive da pieno campo (pomodoro, zucca, cocomero, melone), ai seminativi, alla arboricoltura da frutto polposo e in guscio, agli oliveti ed agli agrumeti tutti nel territorio della Regione Puglia, limitatamente all’anno 2020.
La procedura telematica è in corso di realizzazione e sarà operativa al sistema UMA WEB previa comunicazione a portale.

dds
15-12-2017
Si informa che le richieste relative alla operatività UMA devono essere inviate all' Ufficio Regionale competente - Regione Puglia Servizio Alimentazione A.P. Servizi al Territorio Dott. Francesco Matarrese – tramite e-mail all'indirizzo f.matarrese@regione.puglia.it , allegando la scansione della eventuale documentazione a corredo della richiesta.
Anche le Amministrazioni sono pregate di comunicare le istanze all' Ufficio Regionale competente - Regione Puglia Servizio Alimentazione A.P. Servizi al Territorio Dott. Francesco Matarrese – tramite e-mail all'indirizzo f.matarrese@regione.puglia.it
16-02-2017 AVVISO
Si sottolinea che i documenti essenziali ed imprescindibili da allegare all’istanza di richiesta dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, per le aziende già iscritte a portale UMA WEB, sono i seguenti:
a) Modello unico - Integrazione
b) Rendicontazione consumi (mod.3 - 4)
c) Attestato Invio
d) Documento di identità del dichiarante (presentato ai sensi del d.P.R. n. 445/2000), qualora l’associazione delegata non abbia autenticato la firma del medesimo soggetto richiedente sul modello unico;
e) Libretto fiscale di controllo dell’anno precedente;
f) Fatture di acquisto per macchine ed attrezzature non presenti a portale UMA ed in capo alla medesima ditta;
g) Autorizzazione all’emungimento di acqua da pozzi di falda per le serre, per le colture per le quali è obbligatorio l’utilizzo di irrigazione e per le richieste di beneficio per l’irrigazione, per le quali non vi è un punto fisso autorizzato di presa di acqua collettivo.
Si sottolinea che per le richieste di riconoscimento di utenza e sanatoria, presentate entro il 31.12.2010, bisogna allegare la medesima istanza, l’istanza successiva presentata al competente ufficio con il relativo protocollo, nel mentre il pagamento della sanzione può effettuarsi entro il 31.12.2017 ai sensi della L.R. 40/2016 art. 28. Per le autorizzazioni già concesse le stesse devono essere in vigenza.
Si rammenta che per ogni tipologia di istanza il sistema indica in autonomia, la ulteriore documentazione obbligatoria da allegare.
Ringraziamento
Carissimi Colleghi,
Come forse molti di voi già sanno dal 1 dicembre 2017 sarò collocato in quiescenza. Con tale atto termina una parentesi della mia vita, quella lavorativa ed inizia un nuovo percorso, mi auguro in salute, nel quale poter realizzare tutte quelle attività accantonate durante il periodo di servizio attivo in Regione. Il passaggio, vi confido, non mi spaventa anzi mi stimola a nuove sfide.
Nel momento in cui lascio il servizio attivo è doveroso da parte mia rivolgere un saluto ed un ringraziamento a tutti voi.
Un saluto in cui esprimere la voglia di augurarvi il raggiungimento di tutti i traguardi a cui aspirate.
Un saluto come auspicio per ritrovarci.
Un ringraziamento ai colleghi di tutti i comuni pugliesi per la collaborazione precisa, puntuale e professionale fornitami in questi anni e per i suggerimenti rivolti a migliorare il servizio in favore dell’utenza. Un ringraziamento particolare ai colleghi di Innova Puglia Celotto, Mastrolonardo, Usai, Maselli per l’alta professionalità e disponibilità, indispensabili per realizzare il sistema UMA WEB. Un grazie per il loro quotidiano impegno nel risolvere, con immediatezza e pazienza, i problemi di natura informatica che abbiamo affrontato in questi anni nel nostro operare.
Un grazie alla Dott.ssa Fiore, Dirigente regionale della Sezione in cui è incardinato il servizio UMA, per avermi sempre supportato e per la fiducia che ha riposto nella mia persona e nelle operazioni da me poste in essere.
Un grazie al Dott. Trotta, Dirigente regionale della Sezione in cui sono incardinato, per il supporto fornitomi nell’attività di servizio.
Un ringraziamento al Direttore del Dipartimento regionale agricoltura ed all’Assessore regionale all’agricoltura per la fiducia riposta nei miei confronti.
Un sentito grazie ai colleghi dell’assessorato che mi hanno supportato in questo lungo percorso lavorativo.
Un grazie ai rappresentanti ed agli operatori delle organizzazioni sindacali e professionali agricole per la professionalità posta in essere nel servizio di assistenza agli utenti di motori agricoli.
Un grazie a tutti, con l’auspicio di ritrovarci nuovamente in qualche angolo di mondo.
Dott. Nicola Tedone
COMUNICAZIONE IMPORTANTE
Si comunica che con deliberazione di Giunta regionale n.1101 del 16/07/2020 è stata revocata la DGR n.967 del 25/06/2020 con effetti sulla presentazione delle istanze di assegnazione e sulle dichiarazioni di avvenuti consumi. Ne consegue che il relativo processo istruttorio deve essere completato entro il 31 luglio.
Inoltre si precisa che la presentazione della pratica di seconda coltura, è operativa dal 1 al 31 luglio.

Quanto sopra risulterà operativo dalla data di pubblicazione sul BURP della deliberazione n.1101.
Sospensione servizio di Helpdesk
Si comunica che il giorno 18, 21 e 22 Settembre il servizio di HelpDesk telefonico non sarà disponibile.
17/12/2019 - AVVISO
Si comunica che, a causa di problemi di rete che hanno reso inaccessibile i server in prima mattinata, la chiusura dell'esercizio 2019 per il sistema UMA verrà effettuata alle ore 11:00 del 17-12-2019.
18-9-2020
E' operativo sul Sistema UMA WEB quanto disposto dalla DDS n.201 del 15-9-2020
19-01-2018
Si pubblica la Circolare del 16-01-2018 della A.d.D. , relativamente al titolo di conduzione comprovato da dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà.
L'Agenzia comunica che è sufficiente, in luogo del contratto scritto e registrato, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, relativamente al titolo di conduzione, redatto in carta semplice, ai sensi dell'art 47 del D.P.R., così come da modalità procedurali indicate nella circolare.
Si informano i funzionari comunali che la dichiarazione sostitutiva deve essere presentata da entrambe le parti (comodante e comodatario) anche in unica certificazione.

Circolare del 16-01-2018 della A.D.D.
19-02-2018
Si avvisa che a causa dello sciopero del personale di InnovaPuglia prevista in data odierna dalle ore 10:00 alle ore 11:00, si potrebbero verificare ritardi nella erogazione del servizio di helpdesk.
19-07-2017
In riferimento alle richieste pervenute relative alla concessione del beneficio dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per la siccità 2017, si pubblica la determinazione dirigenziale n. 55 del 17.07.2017, esecutiva, significando che la presente pubblicazione ha valore di notifica alle amministrazioni comunali titolari della funzione.
La procedura sarà operativa al sistema UMA WEB previa comunicazione a portale.

DDS 55
20-01-2020
Si informa l'utenza del servizio helpdesk UMA che a partire dal giorno 21-01-2020, il servizio telefonico sarà disponibile dalle 09:00 alle 12:30
Regole Policy Password
Al fine di garantire i livelli minimi di sicurezza occorre rispettare i requisiti per la composizione, la validità e l'operatività delle password degli utenti come definiti nella sezione "Policy Password"
22-10-2018
E' operativo sul Sistema UMA WEB quanto disposto dalle determine n.59 60 del 25-09-2018
22-10-2019
Si comunica che, in data 22-10-2019, si è proceduto all'estrazione del campione delle ditte beneficiarie dell'accredito d'imposta per l'anno 2017, da sottoporre a controllo ex post. Si sottolinea l'indifferibilità dei tempi istruttori al fine di evitare danni all'erario nei casi come previsti dalle norme vigenti. Si specifica che i beneficiari che al controllo degli anni precedenti siano risultati non in regola, saranno automaticamente inseriti a controllo dal sistema UMA - WEB per l'anno 2017 anche se l'estrazione del campione è stata già effettuata. Si ritiene utile ricordare che la mancata effettuazione dei controlli ex post rimane a carico esclusivo del responsabile comunale per detta attività. Come avvenuto anche per gli anni precedenti i titolari di password di livello 3 "controlli" devono entrare a portale UMA - Controlli Ex Post, visionare le istanze estratte a campione appartenenti alla propria amministrazione comunale ed assegnarle alle commissioni di controllo costituite per l'espletamento dell'incarico. Si confida nell'adempimento dell'incarico nei tempi e modi come già definiti.
COMUNICAZIONE IMPORTANTE
Si specifica che il modello unico, essendo autocertificazione, abbisogna per essere valido, del documento di riconoscimento allegato o dell’autentica della firma da parte del rappresentante dell’organizzazione convenzionata. In tale ultima ipotesi, ( autentica della firma da parte del funzionario dell’organizzazione convenzionata), l’istanza può essere inviata senza il documento di identità allegato in quanto la firma è autenticata dal rappresentante dell’organizzazione convenzionata.
25-06-2019
Il D.M. 454/2001 " Regolamento concernente le modalità di gestione dell'agevolazione fiscale per gli oli minerali impiegati nei lavori agricoli, orticoli, in allevamento, nella silvicoltura e piscicoltura e nella florovivaistica", all'art. 2 comma 3 statuisce: "" per usufruire delle agevolazioni, entro il 30 giugno di ogni anno, i soggetti interessati presentano, al competente ufficio, una richiesta ....omissis...:". In applicazione di quanto innanzi si comunica che per le istanze inviate telematicamente ai competenti uffici comunali entro e non oltre il 30 Giugno 2019 (differito al 01-luglio-2019), la relativa documentazione in formato digitale, laddove non ancora presente, dovrà essere allegata entro e non oltre il 10 Luglio 2019 alle ore 14:00. L'ufficio comunale competente procederà a protocollare telematicamente la medesima richiesta entro e non oltre il 10 Luglio 2019 alle ore 14:00 e completerà la conseguente istruttoria entro e non oltre il 30 Luglio 2019. Giova ricordare che esclusivamente per le istanze inviate telematicamente ai competenti uffici comunali entro e non oltre il 30 Giugno 2019, si potrà concedere il beneficio per le operazioni relative all'intero anno. Per le istanze inserite telematicamente in data successiva al 30 giugno , si procederà all'attribuzione del beneficio per le sole operazioni da svolgere dalla data di protocollazione informatica della richiesta e fino al termine dell'anno solare. In tale ultima evenienza dovrà comunicarsi all'Agenzia delle Dogane competente per territorio, da parte dell'amministrazione comunale interessata, la mancata rendicontazione nei termini previsti dal D.M. 454/2001. Si informa inoltre che le istanze di richiesta di accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, per le colture ripetute, devono essere inviate, telematicamente, entro e non oltre il 31 Luglio 2019. Stessa data del 09 Agosto 2019 alle ore 14:00 è il termine di inserimento della documentazione relativa alle pratiche inviate di colture ripetute. Le amministrazioni comunali devono protocollare le suddette istanze entro e non oltre il 09 Agosto 2019 alle ore 14:00 per poter effettuare la compiuta istruttoria entro e non oltre il 30 Agosto 2019.
25-06-2020
Si informa l'utenza che, a partire dalle ore 14:00 alle ore 18:00 del 3 luglio 2020, saranno effettuati degli interventi di manutenzione straordinaria nel Datacenter regionale, che affliggeranno la raggiungibilità di questo portale. Qualora il disservizio dovesse prolungarsi, si prega di accedere alla homepage di InnovaPuglia http://www.innova.puglia.it dove saranno pubblicate puntuali aggiornamenti sulle operazioni in corso.
25-09-2018 Informazione
Convenzione CAA. Chiarimenti Proposta di nuova disciplina del corrispettivo spettante al CAA di cui all'art. 6 dello schema di convenzione approvato dalla Giunta Regionale con deliberazione CST-180/DEL/2018/00009

CONVENZIONE CAA CHIARIMENTI
Scadenza termine di presentazione
Si ricorda a tutti gli utenti UMA il termine del 30-Giugno entro il quale rendicontare e presentare modello unico 2017. A tal proposito, in relazione alle problematiche riscontrate da alcune ditte inerenti i disallineamenti tra i fascicoli presenti nel SIAN e i dati che i servizi WEB AGEA traferiscono in UMA, le stesse ditte possono compilare e inviare la pratica entro e non oltre il 30-giugno-2017, con i dati parziali, e contestualmente rendicontare il 2016. Quando tali problematiche saranno risolte da AGEA, sarà possibile presentare modello di integrazione/rettifica per completare l'istanza con i dati aggiornati. La protocollazione delle istanze da parte degli uffici UMA comunali, sarà consentita fino al 14-Luglio-2017.
COMUNICAZIONE IMPORTANTE
In relazione alla deliberazione di Giunta regionale n.1101 del 16/07/2020, si comunica che sono operative le disposizioni a partire dalla data di pubblicazione 27.07.2020 sul BURP della deliberazione n.1101.

DGR n. 1101 del 16 luglio 2020
27-09-2018
Atto dirigenziale N. 59 del Registro delle Determinazioni. D.M. 30 dicembre 2015 articolo 2 comma 2 lettera c). Concessione del beneficio e della maggiorazione dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per le operazioni utili alla prevenzione, controllo ed eradicazione della Xylella Fastidiosa nei territori dei Comuni di cui alla DDS dell’Osservatorio Fitosanitario Regionale 9 agosto 2018, n. 674.
La procedura telematica è in corso di realizzazione e sarà operativa al sistema UMA WEB previa comunicazione a portale.

DDS 59
27-09-2018
Atto dirigenziale N. 60 del Registro delle Determinazioni. D.M. 30 dicembre 2015 articolo 2 comma 2 lettere a). Concessione della maggiorazione dell’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata per le operazioni colturali conseguenti la gelata dell’olivo di febbraio-marzo 2018 nel territorio della Regione Puglia, limitatamente all’anno 2018.
La procedura telematica è in corso di realizzazione e sarà operativa al sistema UMA WEB previa comunicazione a portale.

DDS 60
Comunicazione
Si comunica che a far data dal 02/01/2020 la dott.ssa Antonia Trizio, incardinata nella Sezione Competitività delle Filiere Agroalimentari - Servizio Associazionismo, qualità e mercati sostituisce il dott. Francesco Matarrese nelle funzioni di referente per quanto attiene le competenze regionali in materia di UMA. Pertanto ogni comunicazione andrà inviata all'indirizzo di posta elettronica: a.trizio@regione.puglia.it, ovvero andrà utilizzato il seguente recapito telefonico: 0805405912
28-03-2019 Aziende Agricole - Zootecnia
Facendo seguito alle richieste da parte di amministrazioni comunali e delle organizzazioni sindacali e professionali agricole, relativamente alla determinazione del reddito derivante dall'allevamento di animali, si rammenta che, le aziende zootecniche sono tali se producono, al loro interno, almeno il 25% del fabbisogno alimentare per gli animali. La produzione del 25% del fabbisogno alimentare per gli animali viene calcolato attraverso la sommatoria dei redditi agrari, (come si evincono dalla visura catastale, senza adeguamenti) per fasce omogenee e rapportati al numero dei capi. Se non vi è presenza di terreni agricoli, non è possibile avere redditi agrari da sommare e quindi non vi è la produzione di almeno il 25% del fabbisogno per l’alimentazione animale. Trattasi in questo caso di allevamenti “senza terra” che non rientrano nella normale attività agricola e per le quali non si può concedere l’accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata. A tal fine, oltre alla documentazione già prevista per la zootecnia, si ritiene opportuno inserire l'obbligo di presentazione della documentazione probante il numero dei capi dichiarati, tramite "registro di stalla o certificazione ASL".
28-06-2018
D.M. 30 dicembre 2015 articolo 1 operazione da ammettere all’impiego agevolato in agricoltura per l’attività di raccolta seme da cavolo-rapa

dds_35
28-06-2018 AVVISO
Si comunica che, in data 27-06-2018, si è proceduto all'estrazione del campione delle ditte beneficiarie dell'accredito d'imposta per l'anno 2016, da sottoporre a controllo ex post. Si sottolinea l'indifferibilità dei tempi istruttori al fine di evitare danni all'erario nei casi come previsti dalle norme vigenti. Si specifica che i beneficiari che al controllo degli anni precedenti siano risultati non in regola, saranno automaticamente inseriti a controllo dal sistema UMA - WEB per l'anno 2016 anche se l'estrazione del campione è stata già effettuata. Si ritiene utile ricordare che la mancata effettuazione dei controlli ex post rimane a carico esclusivo del responsabile comunale per detta attività. Come avvenuto anche per gli anni precedenti i titolari di password di livello 3 "controlli" devono entrare a portale UMA - Controlli Ex Post, visionare le istanze estratte a campione appartenenti alla propria amministrazione comunale ed assegnarle alle commissioni di controllo costituite per l'espletamento dell'incarico. Si confida nell'adempimento dell'incarico nei tempi e modi come già definiti.
28-07-2017
Si informa che le istanze di richiesta di accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, per le colture ripetute, devono essere inviate, telematicamente, entro e non oltre il 31.07.2017. Le amministrazioni comunali devono protocollare le suddette istanze entro e non oltre il 14.08.2017 per poter effettuare la compiuta istruttoria.
29-10-2018
E' operativo sul Sistema UMA WEB quanto disposto dalla determina n.67 del 05-10-2018
COMUNICAZIONE
Si Pubblica la DGR n.967 del 25 giugno 2020 " Decreto Interministeriale 454/01. Assegnazione dei carburanti agricoli agevolati impiegati in agricoltura. Emergenza Covid-19. Differimento termini", con la quale si è proceduto a prorogare l’efficacia del termine del 30 giugno previsto Decreto 14 dicembre 2001, n. 454 del Ministero dell’Economia e delle Finanze “Regolamento concernente le modalità di gestione dell'agevolazione fiscale per gli oli minerali impiegati nei lavori agricoli, orticoli, in allevamento, nella silvicoltura e piscicoltura e nella florovivaistica” (GU n.302 del 31-12-2001 ), al 31 luglio 2020, sia con riferimento agli effetti sulla presentazione delle istanze (art. 2 comma 3) che con riferimento agli effetti sulla presentazione delle dichiarazioni di avvenuti consumi (art. 6 comma 6);
Inoltre si proroga la scadenza della pratica di seconda coltura, operativa dal 1 al 31 luglio di ogni anno, al 31 agosto 2020.

DGR n.967 del 25 giugno 2020
AVVISO
Si comunica che dal 03 al 21 Agosto 2020 il servizio di HelpDesk non sarà disponibile.
Rinnovo Credenziali di Accesso Sistema UMA
Si informa che, relativamente all'anno 2017, le utenze delle OO.PP.AA. saranno tutte automaticamente rinnovate dal sistema UMA, fatte salve le eventuali comunicazioni di annullamento utenza che dovranno essere tempestivamente inviate come da procedura degli anni precedenti, onde evitare utilizzo improprio degli accessi.
AVVISO IMPORTANTE
Si informano tutti gli operatori UMA WEB che tutte le pratiche inviate e non protocollate sono state rimesse in lavorazione, per consentire agli operatori stessi, il caricamento della documentazione in formato digitale con il conseguente reinvio della pratica stessa.
AVVISO IMPORTANTE
Si comunica che, a seguito di pressanti richieste da parte di alcune amministrazioni comunali e delle organizzazioni sindacali e professionali agricole, riferita all'ondata di freddo in atto sul territorio regionale, esclusivamente le aziende serricole/floricole/zootecniche possono presentare, all'amministrazione comunale competente per territorio, istanza cartacea di richiesta del beneficio dell'accredito di imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, al fine di ottenere con immediatezza il quantitativo spettante.
Successivamente si provvederà, per dette istanze, a porre in essere la procedura telematica. Le amministrazioni comunali, esclusivamente per dette aziende serricole/floricole/zootecniche, provvederanno con immediatezza a porre in essere quanto di cui alla presente comunicazione.
L'istruttoria per la attribuzione del beneficio verrà fatta manualmente e il Funzionario Istruttore provvederà al rilascio del libretto provvisorio (vedi allegato) completo di timbri e firme dell'ufficio.

Prestampato Provvisorio Assegnazione Modello Unico Azienda Agricola/Cooperativa Agricola
AVVISO IMPORTANTE
Dovendosi attivare le funzionalità utili all'inserimento telematico delle istanze, di documenti allegati e dei libretti fiscali provvisori di controllo, per le aziende serricole/floricole/zootecniche che hanno utilizzato la procedura cartacea, si dispone che i funzionari UMA comunali comunichino entro il termine di ciascuna giornata lavorativa, al seguente indirizzo di posta elettronica helpdeskuma@innova.puglia.it , gli elenchi nominativi delle aziende beneficiarie che hanno ottenuto il rilascio del libretto fiscale provvisorio di controllo cartaceo. Tale elenco deve contenere altresì il quantitativo a ciascuno assegnato.
16-12-2016 COMUNICAZIONE
Si comunica che il 20-Dicembre-2016 si effettuerà la chiusura dell'esercizio per il Sistema UMA. Da tale data, non sarà più possibile effettuare ogni e qualsiasi tipo di operazione relativa al 2016. Si invitano le OO.PP.AA. e le Amministrazioni Comunali a definire le pratiche e istruttorie in sospeso entro la data di chiusura del sistema UMA. Il servizio riprenderà il giorno 02-Gennaio-2017
AVVISO IMPORTANTE
Si comunica che il sistema UMA ha ripreso la normale funzionalità. Pertanto le istanze cartacee di richiesta del beneficio dell'accredito di imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, al fine di ottenere con immediatezza il quantitativo spettante, non dovranno essere più essere prodotte a partire dal 28-01-2017.
09-01-2017 COMUNICAZIONE
A seguito dell'aggiornamento effettuato sul sistema, sono necessarie alcune modifiche al proprio computer. E' disponibile la guida per Java, con la modifica da apportare.
La stessa guida è disponibile nella sezione "Modulistica UMA"

Guida_per_JAVA
AVVISO DELEGHE
Si informa che la procedura di acquisizione delega non prevede più la conferma da parte della ditta ma si considera il tacito assenso della ditta stessa, salvo il rigetto eventuale tramite il link contenuto nella pec. Pertanto dopo aver inviato la delega, è possibile procedere con la lavorazione della pratica.
21-12-2016 AVVISO IMPORTANTE GESTIONE DELEGHE
Si rammenta alle OO.PP.AA. che, per ottemperare alla nuova procedura telematica di gestione deleghe dal portale UMA WEB, tutte le deleghe presenti nel sistema saranno automaticamente revocate a far data dal 01-01-2017
Comunicazione
La PEC "uma.regione@pec.rupar.puglia.it" è utilizzata esclusivamente per la notifica inserimento Deleghe. Per il servizio di Helpdesk utilizzare l'indirizzo di posta elettronica helpdeskuma@innova.puglia.it o il numero di rete fissa: 080 2016788.
AVVISO
Si rammenta alle Amministrazioni Comunali che il "Libretto Fiscale di Controllo UMA" deve essere stampato e debitamente timbrato e firmato, prima di consegnarlo alla ditta.
01-08-2019
Atto dirigenziale N.184 del Registro delle Determinazioni. D.M. 30 dicembre 2015. Operazioni da ammettere all'impiego agevolato in agricoltura per l'inserimento di "Proteolaginose - senape da seme" e l'attività di raccolta del seme con mietitrebbiatrice. La procedura telematica è operativa al sistema UMA WEB.

DDS 184
Nuova modalità di Gestione Deleghe
Si comunica che la gestione delle deleghe è soggetta alla seguente procedura:

- L'associazione provvede ad inserire la delega nel sistema.
- Al termine della procedura di inserimento, il sistema provvede automaticamente ad inviare una mail all'indirizzo PEC della ditta delegante inserito al momento della registrazione (o se presente, prelevato dal fascicolo AGEA)
- La ditta che riceve la mail via PEC, deve confermare o rigettare la delega cliccando sui relativi link presenti all'interno della PEC.
- Al termine della procedura la associazione potrà verificare la avvenuta accettazione o rigetto della delega tramite la funzione Deleghe.
Solo dopo la avvenuta accettazione, sarà possibile creare e lavorare la pratica della ditta.
AVVISO
Si informa che è operativa la funzione per la pratica di anticipazione 2017, presente nel menù Pratiche>Anticipazione 2017
CONVOCAZIONE INCONTRO
Il giorno 16.12.2016 con inizio alle ore 10,00, è convocato apposito incontro con le OO.PP.AA. relativamente alle problematiche inerenti le innovazioni al software UMA.

convocazione incontro
CONVOCAZIONE INCONTRO
Si comunica che il giorno 19.12.2016, con inizio alle ore 10,00, presso il Servizio Provinciale Agricoltura di Brindisi, è convocato apposito incontro relativamente alle problematiche inerenti le innovazioni al software UMA.

CONVOCAZIONE INCONTRO_Brindisi
CONVOCAZIONE INCONTRO
Si comunica che il giorno 20.12.2016, con inizio alle ore 10,00, presso il Servizio Provinciale Agricoltura di Taranto, è convocato apposito incontro relativamente alle problematiche inerenti le innovazioni al software UMA.

CONVOCAZIONE INCONTRO_Taranto
AVVISO IMPORTANTE
Prima di effettuare lavori per conto delle Aziende Agricole, si suggerisce alle aziende Agromeccaniche di verificare sul libretto fiscale detenuto da queste ultime (alla voce -Lavori da eseguire tramite le Imprese Agromeccaniche-), se l'operazione richiesta è stata autorizzata dal competente ufficio UMA del Comune di riferimento, tramite apposita pratica UMA.
AVVISO IMPORTANTE SEZIONE DOCUMENTAZIONE UMA
Risposta a nota (prot.180 del 04/10/2016) di richiesta da parte del Presidente dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Taranto riguardo a "D.M. 454/2001 - art. 7 commi 1 e 2 - Controlli Ex-Post". La documentazione è presente nella sezione "Documentazione UMA"
AVVISO IMPORTANTE
Si informa che è stato pubblicato sulla G.U. del 01.03.2016 il decreto Mi.P.A.A.F. 30.12.2015 avente ad oggetto: "Determinazione dei consumi medi dei prodotti petroliferi impiegati in lavori agricoli, orticoli, in allevamento, nella silvicoltura e piscicoltura e nelle coltivazioni sotto serra ai fini dell'applicazione delle aliquote ridotte o dell'esenzione dell'accisa". Tale decreto abroga il D.M. 26.02.2002 che pertanto, da tale data, diviene privo di ogni e qualsiasi effetto. Coloro i quali hanno già chiesto ed ottenuto la concessione dell'accredito d'imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata, utilizzando i parametri del predetto D.M. 26.02.2002, devono recarsi presso l'ufficio al quale hanno conferito delega, per richiedere, attraverso il portale uma web e compilando l'apposito modello, l'integrazione delle quantità concesse, nei limiti come indicati dal nuovo D.M. 30.12.2015. Per le aziende Agricole che hanno dichiarato di fare svolgere i lavori esclusivamente da imprese agromeccaniche e di servizi a terzi, è fatto obbligo, qualora le operazioni da effettuare siano modificate in applicazione del D.M. 30.12.2015, di recarsi presso gli uffici ai quali hanno conferito delega per le variazioni del caso. Si specifica che, fino a nuova comunicazione da parte del Mi.P.A.A.F., sui valori come indicati dal D.M. 30.12.2015 si applicherà, in esecuzione della legge 23 dicembre 2014, n. 190 art. 1 comma 384, la riduzione del 23%.
22-01-2016 - AVVISO
Si comunica alle Amministrazioni Comunali che a breve si procederà all'estrazione del campione di aziende da sottoporre ai controlli ex post per l'anno 2013. Con l'occasione si sottolinea la necessità di terminare il controllo del 2012 nel più breve tempo possibile, al fine di evitare eventuale danno erariale, sicuri che i controlli del 2011 siano già stati completati.
AVVISO IMPORTANTE
Si sottolinea l'importante funzione di riapertura delle istanze da parte dei funzionari istruttori di 3° livello UMA, specificando che tale operazione avviene sotto la personale, penale responsabilità dell'utente che pone in essere tale procedimento.
AVVISO IMPORTANTE
Si informa che sono operative nel sistema UMA le funzioni come previsto dal DDS n.4 del 13-10-2016 art. 2 comma 2 lett a) e c). Concessione della maggiorazione per trattamenti vite da tavola e da vino.
AVVISO IMPORTANTE GESTIONE DELEGHE
La revoca delle deleghe deve essere effettuata tramite l'apposita funzione 'revoca delega' presente sul portale UMA, obbligatoriamente dall' associazione che detiene la delega e su richiesta scritta da parte dell'azienda già delegante. La revoca, in presenza di pratiche relative all'anno in corso, sarà valida dal 01-01 dell'anno successivo. A partire dal 01-01-2016 le revoche saranno effettuate, con la stessa modalità, dalle OOPAA, e avranno validità immediata fatto salvo l'aver già presentato istanza per l'anno in corso. E' abrogata la disposizione per la quale, per la richiesta revoca delega, bisognava inviare la documentazione alla Regione Puglia- Area Politiche per lo Sviluppo Rurale - Servizio Alimentazione - A.P. "Servizi al Territorio".
AVVISO IMPORTANTE SEZIONE DOCUMENTAZIONE UMA
Chiarimenti relativi all'assenso all'utilizzo di acque sotterranee ex artt. 28 e 30 L.R. 19 del 2010 e smi e D.D.LL.PP. n. 202 del 2015. Risposta a nota.